Passeggino leggero reclinabile

passeggino leggero reclinabileIl passeggino leggero reclinabile ben si adatta a bimbi di età superiore ai sei mesi, che sono però ancora molto piccoli e tendono ad addormentarsi mentre si trovano fuori casa a fare una passeggiata con le loro mamme.

E’ quindi essenziale che, anche nel caso in cui avessimo optato per l’acquisto di questo tipo di modello di passeggino, il nostro bimbo possa godersi in tutta tranquillità il suo pisolino.

Di seguito una lista dei migliori passeggini leggeri reclinabili che potete trovate su Amazon.it

Passeggino leggero reclinabilePeso (circa)ReclinabileManigliaCapottina
Peg Perego Pliko Mini 5,7 kgSi2Si
Hauck Sport6 kgSi1Si
Chicco Snappy 5,7 kgSi2Si
Baby Zone6,7 kgSi2Si
Brevi Marathon6,5 kgSi2Si
Hauck 171276,2 kgSi1Si
CAM Flip7 kgSi2Si

Perché comprare un passeggino leggero reclinabile?

Oltre che ad avere tutte le caratteristiche che stanno alla base dei passeggini leggeri, il passeggino reclinabile ha il vantaggio di poter offrire una seduta che può essere posta in posizione quasi orizzontale.

Alle volte il passeggino leggero reclinabile può essere comprato per avere a disposizione un secondo mezzo da lasciare dai nonni, ma, poiché può capitare che siano proprio i nonni a portare più spesso il bimbo a spasso, l’importanza dello schienale reclinabile si fa sentire maggiormente.

Il passeggino leggero viene usato anche in situazioni di “emergenza” come possono essere vacanze al mare o brevi viaggi, magari in aereo. Il fatto che il bimbo possa stare comodo, grazie alla seduta reclinabile, e riposare tranquillo da un senso di sicurezza e tranquillità maggiore ai genitori.

La seduta può essere messa in posizione orizzontale con un solo gesto, in genere tramite un bottone o una leva alla base del passeggino leggero reclinabile, non creando movimenti bruschi e quindi non disturbando il bambino e  lasciando riposare il pace.

Quali vantaggi ha il passeggino leggero reclinabile?

I loro punti di forza sono molteplici e li accomunano ai passeggini di fascia tradizionale.

Oltre che alla leggerezza e alla maneggevolezza, le ruote che  permettono una guida agevole nella maggior parte dei modelli, in special modo in quelli con ruote in gomma, le misure compatte che aiutano le mamme ad evitare con agilità gli ostacoli che possono trovare durante il loro cammino, questi passeggini hanno il grande pregio di avere una seduta reclinabile.

Questa permette al bimbo di riposare in modo tranquillo, in caso si addormenti mentre non è nel suo lettino. In alcuni modelli è possibile posizionare lo schienale in posizione totalmete orizzontale, in modo da poterla usare, quando non è in movimento, come una brandina.

Immaginate la comodità di un pomeriggio in spiaggia dove il vostro bimbo può riposare comodamente disteso sul suo passeggino leggero reclinabile. Quasi tutti gli oggetti di questo tipo hanno spazio sotto la seduta da usare come portaoggetti e cappottina, più o meno grande, per riparare i bambini dal sole e dalla pioggia.

Quali sono i loro svantaggi?

Come anche i punti di forza, anche quelli a loro sfavore sono spesso soggettivi, imputabili alle esigenze dei genitori che possono non trovare in questo tipo di passeggino quello più adatto ai loro bisogni.

Ce ne sono altri, invece,  che invece sono insiti in alcuni modelli di passeggino leggero. La seduta può dimostrarsi non essere l‘ideale per bambini troppo piccoli o troppo grandi.

Se per i piccolini potrebbe non essere particolarmente comoda, anche aggiungendo imbottiture e adattatori aggiuntivi, i bimbi più grandi potrebbero trovarla troppo stretta e quindi essere ostacolati nei movimenti.

Nel caso di bambini troppo grassottelli attenzione alla resistenza della seduta, che potrebbe cedere sotto il peso. Nei modelli più economici la distesa dello schienale è limitata e quindi non si presta bene per bimbi che si addormentano durante le passeggiate.

Oltre all’aspetto legato al comfort va tenuto d’occhio il fattore sicurezza: non tutti i passeggini leggeri reclinabili hanno cinture di sicurezza che si agganciano in cinque punti.

Queste sono importantissime sia nei primi mesi, quando il bimbo è più tranquillo, ma soprattutto durante la crescita quando i bimbi sono curiosi e talvolta quasi si gettano dal passeggino se vedono qualcosa che attira la loro attenzione.

Condividi

Nessun Commento

Aggiungi il tuo